testi

E’la luna nuova

 

E’la luna nuova non e‘ il caso di rischiare

 meglio mettersi le mani in tasca

e guardare la  pioggia che cade.

 

Sopra i tetti della zona industriale

non e’ il caso di lasciarsi andare

alle facili dietrologie,

alle parole di concetto.

 

Senti che strano verso

che fa il cane questa sera

senti che strano verso che fa

 il gatto questa sera

senti che strano verso

che fa il gufo questa sera

 senti che strano verso che fa il lupo questa sera

 

Non ho poeti da citare, frasi di riferimento

 Sono stato ieri in riva al mare

 ed ho visto dove tira il vento

 

 E‘ la luna nuova

è nascosta come l’assassino

 come lo sparo di un proiettile

 

Ma questa notte è terra fertile, ci sono le condizioni, per seminare la rivoluzione

 per guardare il gigante che cade

E‘ la Luna Nuova non è bene rischiare stanno tutti come i cani arrabbiati e morsicano le persone

 

Alla posta e al centro commerciale

 può capitare d’incontrare

 diversi casi di licantropia

 e anche di uomini vampiri’

Spirito del Vento

 

Lo so, la gravità

non ha effetto su di te.

E se non la smetti

 qui contagi pure me.

 

Non hai una direzione,

fai un po’ come ti pare.

 Sei lo spirito del vento

non hai tempo di fermarti

 amore



Spirito del vento

Madre di tempeste

Figlia di quel temporale.

dei tempi delle scuola

che ti ha fatta spaventare

 

 

Quando è luna piena

 non smetti di parlare

e dici cose senza fine

senza averle prima

 dovute pensare

 

Tu non sbagli mai

Tu non ti sbagli mai

Il  Morso del Serpente

 

Sorride il pomeriggio

attraverso le persiane

Sorride il pomeriggio

attraverso le persiane

 

Un dolcissimo pericolo

seduto sul divano

Poi ci vedo tutto nuovo

e Marzo...

Sfonda il primo piano

 

Dopo il morso del serpente

io mi sento tutto strano

 

Fulminante sorprendente

 disumano

Dopo aver cambiato pelle

è rimasta in sottoveste

e con gli occhi ha fatto

il trucco dell ipnosi

 

 

Io non avrei mai creduto che

 Questo veleno

potesse far bene al moi cuore

 

Sorride il pomeriggio e

non c’è più niente da fare

Mi batte forte il cuore e

non smetto di tremare



Un dolcissimo pericolo

tra le sue gambe mi ha afferrato

poi mi ha stretto forte il collo

e mi ha lasciato senza fiato

 

Dopo il morso del serpente

sono un po’ scombussolato

 

Fulminante sorprendente

Delicato

Dopo aver cambiato pelle

non ha più la sottoveste

e con gli occhi ha fatto

il trucco dell’ipnosi

Una Parte Bagnata

 

Ha una mente morbosa

una gola assetata

uno stomaco che

riesce a dire solo ancora

ha una parte bagnata

sempre bagnata

mi disturba perchè

mette in moto una parte di me

 

Mi porta dove il fiume forma le rapide

Mi spinge dentro e poi resta a guardare

Mi salva appena prima di affogare

solo per ricominciare

 

E’ la mia parte strappata,

la mia scatola vuota,

la pancia che comanda la mia  testa

e mi manda a ruota.

 

Oh la sua parte bagnata

sempre bagnata

 è la parte che stanotte va leccata.



 

 

Mi porta dove il fiume forma le rapide,

Mi spinge dentro e poi resta a guardare,

Mi salva appena prima di affogare

solo per ricominciare.

 

E’ la mia parte strappata

la mia scatola vuota

la pancia che comanda la mia  testa

e mi manda a ruota

Oh la sua parte bagnata,

sempre bagnata

 è la parte che stanotte va leccata.

 

Mi porta dove il fiume forma le rapide

Mi spinge dentro e poi resta a guardare

Mi salva appena prima di affogare

solo per ricominciare.

copertine

SERIE 1

.

 

Per ricevere le copie disponibili, manda un'email all indirizzo tabastro@gmail.com

 

Il costo è di 10€ più 3€ di spese di spedizione.