PRESS

 

Tempeste Lunari" dunque rappresenta il primo tassello di un artista capace di pescare in un patrimonio sonoro familiare reinventandolo in nuove e futuribili forme... La moonwave forse inizia da Tabacco.

Spazio Rock

 ...l’artista mostra tutta la sua capacità di adattare la voce all’occasione, riuscendo a rendere al massimo il carico emotivo, dimostrando così che è possibile sperimentare anche conservando la tecnica e guardando al passato.

Più o meno pop

Tempeste Lunari è una spinta seria alla curiosità sulla sperimentazione, su questo maledetto azzardo che ha dato inizio a questa recensione, un gioco di specchi e battute sintetizzate.

Un album che crea dipendenza.

Music Coast to Coast

...sperimentazione variegata di trame elettroniche, risalenti al periodo New Wave e Synth-Pop degli anni ‘80/’90, pur non disdegnando lievi venature industrial molto apprezzabili, la cui profondità accompagna l’ascoltatore nella realtà intangibile, una digressione quasi cosmica.

Golpe.org

 

 

ASCOLTA "TEMPESTE LUNARI"